Corso Champagne

L’essenza di un vino unico e ineguagliabile attraverso un percorso tecnico e degustativo in 3 livelli e 70 Champagne. Da Selosse a Krug, da Pol Roger a Furdyna, da Bollinger a Vesselle, tanto per citarne alcuni.

Relatore:

Roberto Bellini

Ambassadeur du Champagne Italie

“Non si può degustare lo Champagne, è un vino che si muove! Le sue microsfere scintillanti distraggono la vista e la mente, deviano i meccanismi del ponderare e contaminano di felicità gli entusiasmi. I suoi contrasti nell’essere vino riescono quindi più ad attrarre che a distrarre, scuotono, e fanno vibrare i recettori sensoriali, tanto da tenerli sempre in una tensione armoniosa nei momenti del frizzante sorseggiare.”

corso-sommelier-champagne

1° LIVELLO

La diversità della tecnica di degustazione, gli effetti del metodo Champenoise, i segreti dell’assemblage, le magie del terroir e le sfaccettature dei diversi stili produttivi. Com’era il gusto dello Champagne, le uve e la loro storia, il servizio ed i cenni d’abbinamento. Un viaggio emozionante nei 45.000 differenti gusti dello Champagne, con degustazione di 40 diverse e caratterizzanti tipologie e stili produttivi. 

champagne vigneti

2° LIVELLO

In questo livello si analizzano i territori e le più importanti Maison, con accenni alla storia e alla legislazione. Ogni lezione si concluderà con la degustazione ragionata di quattro Champagne, appositamente selezionati per correlarsi con gli argomenti trattati.

Champagne!

3° LIVELLO

L’essenza dello Champagne attraverso la degustazione dei varietal alla ricerca della loro espressione organolettica.

Il mercato e le strategie dei produttori di Champagne, dalle Maison al vignaiolo.

Sex & Champagne.